E-commerce: boom di vendite online per il mese di marzo

E-commerce: boom di vendite online per il mese di marzo

Nel mese di marzo 2020 si è registrato un boom delle vendite online tramite e-commerce, causato esclusivamente dal lockdown imposto per limitare la diffusione del COVID-19. Ma la notizia più sconcertante è che, secondo un'analisi di Netcomm, il 75% degli acquirenti non aveva mai fatto shopping online.

In base a questi dati diversi brand puntano tutto - e continueranno a farlo - sul mercato digitale: il retail, infatti, ha subito una grave perdita causata dall'epidemia in corso, specialmente i beni non di prima necessità, come l'abbigliamento e la gioielleria. Ma poi, una volta stabilizzata la vita in quarantena, le persone hanno iniziato a pensare che "un paio di jeans, una giacca, dei sandali firmati, potevano aiutare l'umore in giorni di isolamento" (fonte: Forbes) e nell'ultimo periodo le vendite online hanno ricominciato a salire anche in questo settore.

Tutte le formule di commercio che evitano il contatto tra persone stanno spopolando e il commercio online è il re in questo campo. Il virus sta radicalmente cambiando le nostre abitudini di acquisto e tu sei pronto a questa rivoluzione?

Se stai pensando di passare alla vendita online dei tuoi prodotti, rivolgiti a NewVisibility, la nostra agenzia di comunicazione che da anni progetta siti e-commerce ottimizzati per la vendita online del tuo catalogo di prodotti.

Chiamaci allo 031 3620385, oppure invia un'e-mail a per richiedere una consulenza in materia di e-commerce! Ti mostreremo la soluzione ideale per le tue esigenze.

Data 16-04-2020