Google My Business: cos'è e a cosa serve

Google My Business: cos'è e a cosa serve

Google My Business è un servizio di visibilità molto importante per le aziende oggi.
E’ gratuito e permette di gestire al meglio la propria presenza online.

Attraverso il profilo Google My Business, noi di NewVisibility siamo in grado di gestire le informazioni dell’azienda: è strettamente collegato a Google Maps, alla ricerca di Google (cioè il motore di ricerca) e a Google Adwords Express (piattaforma pubblicitaria dedicata alle attività online).

Google My Business genera una sorta di scheda che appare sul riquadro a destra dei risultati di ricerca; al suo interno sono presenti tutte le informazioni che noi di NewVisibility inseriamo: indirizzo, orari, recapito telefonico, descrizione ottimizzata in ottica SEO e foto.

Oltre a realizzare siti internet e piattaforme e-commerce, gestiamo anche profili aziendali sui social network, fra cui anche quello di Google My Business, caldamente consigliato alle aziende nostre clienti. Esse infatti possono rispondere alle recensioni scritte dai clienti su Google, controllare se la collocazione sulle mappe è esatta e impostare i contatti diretti (e modificarli ogni qualvolta ci siano aperture straordinarie o chiusure particolari).

La visibilità che si può ottenere grazie a questo servizio è alta e dovuta ad alcuni fattori: pertinenza, cioè il collegamento fra la scheda locale e la ricerca effettuata dall’utente, distanza, fra l’utente e l’attività, ed evidenza, cioè la notorietà dell’azienda.

Noi di NewVisibility ci occupiamo anche di monitorare e definire strategie sfruttando l’accesso che My Business offre a Google Analytics: siamo in grado di dare informazioni relative alle ricerche degli utenti e capire quali di essi sono soddisfatti o meno.

Data 18-10-2016