H2H marketing: comunicare alle persone

H2H marketing: comunicare alle persone

Per chi opera nel marketing, i termini B2B e B2C (ovvero business to business e business to consumer) non sono nuovi.
A rappresentare una novità è probabile che sia human to human, cioè H2H.

Con questa sigla si identifica un approccio che le aziende stanno adottando nei confronti del marketing e della comunicazione più in generale.
In questo caso infatti non ci si rivolge più alle aziende come consumatore, ma alla singola persona.

Nasce quindi la comunicazione persona a persona: parlare al singolo e non alla massa, rivolgersi direttamente alla persona per ascoltare i problemi e capirne le necessità.

Non ci sono momenti del giorno o della settimana migliori di altri per parlare alle persone, ogni momento è buono.

Nel comunicare però alla singola persona, andando oltre l’aspetto di semplice consumatore, bisogna anche aggiustare il linguaggio usato: abbandonare quindi le espressioni tipiche aziendali e comunicare in un modo semplice ma efficace, per intercettare i bisogni al momento giusto.

Dare del tu in una newsletter, notizia o post che sia è ormai routine quotidiana, puntando sulla concretezza dei messaggi che si vogliono trasmettere e facendo leva sulle emozioni.

Le campagne Google e Facebook, di cui la nostra agenzia di comunicazione si occupa fra i vari servizi, aiutano i clienti a rivolgersi al giusto target di pubblico, trovando le persone più adatte ad ogni tipologia di business.

Data 01-03-2017