News

Instagram e lo shopping online, un connubio sempre più consolidato

Sono sempre di più le web agency che consigliano ai propri clienti di approdare sui social network, nello specifico su Instagram, con la propria attività, grazie all'enorme visibilità che questi nuovi mezzi offrono. Secondo una recente ricerca, Instagram è diventato la principale fonte di ispirazione per lo shopping, soprattutto per l’acquisto dei regali di Natale.

La stessa ricerca ha evidenziato come siano i beni di lusso ad attirare l’attenzione, principalmente dei giovani utenti, quelli nati dagli anni ’80 in poi, che sono più orientati all’acquisto online di prodotti esclusivi o in edizione limitata. Una tendenza di questi ultimi anni è infatti quella di acquistare online oggetti preziosi, come orologi e gioielli, sempre più presenti sulle piattaforme e-commerce.

Con lo scopo di diventare una piattaforma di shopping, Instagram ha introdotto (e sta continuando a sviluppare) interessanti novità, come la già testata ed avviata possibilità di taggare i prodotti all’interno del post e reindirizzare l’utente direttamente alla pagina di acquisto.

Proprio in questi giorni il social network sta testando altre nuove funzionalità, a partire dall’aspetto dell’interfaccia del profilo di ogni utente, con lo scopo di migliorarne l’usabilità. Un secondo aggiornamento riguarderebbe proprio gli acquisti su Instagram: l’aggiunta di un tasto dedicato alla funzione shopping sui profili business, così da poter mostrare in un’unica sezione più prodotti in vendita con nome e prezzo. Per l’utente privato stanno inserendo la possibilità di creare una sorta di “wishlist” per salvare i prodotti che desidera acquistare e ritrovarli in un secondo momento in una sezione dedicata.

Infine sono state introdotte delle migliorie tecniche, come l’aggiunta del testo alternativo nelle descrizioni delle foto. Il testo alternativo è una descrizione scritta del contenuto di un immagine, funzione già presente i tutti i motori di ricerca, per agevolare la navigazione online alle persone ipovedenti, attraverso gli “screen reader”, strumenti che traducono le immagini in testo e lo riproducono attraverso la sintesi vocale.

Tutte queste novità servono a rendere Instagram più accessibile a tutti, con l’obiettivo di aumentare ancora il numero di utenti iscritti che, ad oggi, ammonta a 16 milioni in Italia e 813 milioni in tutto il mondo.

Con questi numeri da capogiro, la presenza sul social network di un’azienda che vende al dettaglio si rende fondamentale per la strategia di marketing. Contatta NewVisibility, la nostra web agency di Como, per una consulenza per migliorare la tua visibilità online e sui social media!

Categoria Novità, Social media
Data 12-12-2018