News

I suggerimenti per un e-mail marketing efficace dalla nostra agenzia di comunicazione

Spesso capita che le e-mail inviate a scopo di marketing finiscano nella casella dello spam dei vostri destinatari, nonostante esistano molti sistemi di controllo che dovrebbero evitare questo problema.

A questo proposito abbiamo selezionato una lista di consigli per un e-mail marketing efficace.

Con lo stesso criterio con cui Google dà maggior visibilità ai siti web con una migliore reputazione, anche i provider di posta elettronica danno una valutazione ai messaggi e-mail. Questo criterio premia chi ad esempio non acquista elenchi di indirizzi e nominativi e non sfrutta le liste di qualcun altro.

I provider più diffusi utilizzano algoritmi che spostano direttamente nello spam un determinato tipo di messaggi dopo aver analizzato il comportamento dell’utente. In altri termini se alcune e-mail vengono aperte e cancellate subito o cancellate senza essere lette, le successive inviate dallo stesso mittente verranno spostate immediatamente nella posta indesiderata. Per questo motivo è importante che i contenuti siano rilevanti e interessanti per chi legge.

Bisogna prestare attenzione alle parole e alla punteggiatura. Sarebbe consigliabile evitare espressioni come “clicca qui” e “gratuito”, così come è opportuno non abusare della punteggiatura, soprattutto dei punti esclamativi. Altrettanto importante è l’utilizzo di un carattere leggibile e poco colorato; per lo stesso criterio non è necessario scrivere tutto in maiuscolo o in grassetto. Infine gli errori grammaticali e ortografici aumentano il rischio di finire tra lo spam.

L’ultimo suggerimento, ma non per questo meno importante, è quello di scrivere un oggetto mirato e non vago, senza esagerare con espressioni come “offerta imperdibile”, basterà essere sinceri e concisi.

La nostra agenzia di web marketing di Como saprà consigliarvi quali strategie scegliere per una newsletter efficace e accattivante.

Categoria E-mail, Newsletter
Data 16-05-2017